Topi d'appartamenti arrestati dai carabinieri

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova. Due albanesi, ritenuti autori di numerosi furti in abitazione, sono stati arrestati dai carabinieri. I militari hanno recuperato preziosi e orologi per un valore di 200 mila euro che saranno restituiti ai derubati.

Uno dei due ladri è stato fermato dai militari nel porto di Brindisi, mentre era in procinto di imbarcarsi per Tirana e fuggire. La coppia di albanesi, pregiudicati e irregolari in Italia, si avvaleva della 'collaborazione' di una ragazza genovese incensurata, compagna di uno dei due stranieri.

Era lei, secondo i carabinieri, che custodiva la refurtiva e la ricettava. Nella sua casa sono stati trovati gioielli e orologi rubati. La donna è stata denunciata.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci