Tentato omicidio a Savona, straniero condannato a 10 anni

Pista Kart Indoor Albenga

Savona. Dieci anni di reclusione conm la formula del rito abbreviato. Si è concluso così il processo a Geraldo Piskaj, 35 anni, albanese, che lo scorso anno era stato arrestato con le accuse di tentato omicidio premeditato. Aveva ferito con una coltellata al collo un amico dell’ex moglie e di maltrattamenti in famiglia.

Per Piskaj il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a sedici anni e otto mesi di reclusione. Secondo l’accusa, non aveva gradito che la moglie si fosse allontanata di casa e fosse stata aiutata nel trasloco dal marito di un’amica. Era la vittima dell’accoltellamento avvenuto in via Milano a Savona.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi