Stanziati 2, 8 milioni di euro per l’erogazione di voucher destinati alle scuole paritarie di ogni ordine e grado

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Liguria. Sono stati stanziati 2, 8 milioni di euro per l’erogazione di voucher destinati alle scuole paritarie di ogni ordine e grado. Nell’ottica di sostenere la libera scelta educativa delle famiglie e consentire il contenimento delle rette evitando l’incremento dovuto agli extra costi delle normative anti covid, le famiglie potranno presentare domanda tramite gli istituti a cui iscrivono i propri figli, dall’infanzia alla scuola secondaria di secondo grado. Sarà, sulla base dello stesso meccanismo attuato per i voucher dei centri estivi, la struttura a presentare la richiesta di contributo a Filse per conto delle famiglie, accendendo al sistema di bandi on line di Filse. Il contributo previsto sarà di 160 euro una tantum pro quota bambino e alunno.

“Abbiamo voluto dare un sostengo al sistema dell’educazionee istruzione paritaria fortemente in crisi- spiega l’assessore all’Istruzione e Formazione Ilaria Cavo - per fare in modo che le famiglie possano trovare ancora il servizio a settembre e quindi possano ancora fare una scelta per i loro figli. I voucher resteranno alle strutture ma eviteranno l’aumento delle rette e saranno uno stimolo per molti istituiti a rischio chiusura. Per le famiglie resternno i tradizionali bonus di iscrizione e frequenza erogati da Regione Liguria annualmente”

Il bando resterà aperto dal 18 agosto fino al 18 settembre, fino a esaurimento dei fondi.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci