Sparatoria a Pegli, tre Carabinieri feriti

L'auto è risultata rubata e non si fermata all'ALT delle Forze dell'Ordine.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Un grave fatto di cronaca si è verificato, all’altezza del casello autostradale di Genova Pegli, poco dopo le 16. Sulla rampa che conduce all’entrata della A10 i Carabinieri hanno esploso dei colpi di pistola contro una vettura, risultata rubata, che non si è fermata all’ALT. L’auto avrebbe poi speronato una delle due vetture delle Forze dell’Ordine. Tre Carabinieri sono stati feriti fortunatamente non in modo grave, secondo le prime notizie che arrivano dall’Ospedale S.Martino. I banditi, due, si sono dati alla fuga e adesso, con i rinforzi arrivati da tutta la zona, è in corso una gigantesca caccia all’uomo. I banditi, armati, erano a bordo di una Toyota rubata nei giorni scorsi.

Il rumore degli spari e le scene seguite alla sparatoria hanno indotto il Genoa, che si allenava nei campi vicini, a sospendere per una quindicina di minuti l’allenamento.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci