Condividi l'articolo

Savona. Sono rimaste tre le rsa e case di riposo della provincia di Savona ancora sotto la lente di ingrandimento di Alisa per lemergenza coronavirus. Si tratta della rsa Casa dei Tigli di Millesimo, la rsa e la rp Santuario di Savona, ma in tutti i casi la situazione volge finalmente al meglio dopo mesi in prima linea per combattere il virus.

A Millesimo lallarme era scattato l’8 maggio, con ritardo rispetto al picco dellepidemia, ma in modo particolarmente violento: tutti i 40 ospiti della struttura erano risultati positivi al Covid-19 cosÏ come 10 dei 25 operatori.

Tra questi molti anziani e dipendenti erano asintomatici, ma allinterno della struttura ci sono stati anche alcuni morti, mentre altri pazienti sono ancora ricoverati in ospedale.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici