Si masturbava davanti ai bambini, la polizia di Alassio denuncia sessantenne

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Alassio. Atti osceni in luogo pubblico. E' il reato per il quale un sessantenne che abita nella Baia del Sole è stato denunciato alla Procura dalla polizia di Alassio. Come nel film di Roberto Benigni «Johnny Stecchino» fingeva di essere un finto invalido affetto dal morbo di Parkinson. Il tremore della mano tenuta in tasca poteva essere una valida giustificazione e allontanare i sospetti di essere un maniaco. Ma non è bastato all'uomo ad evitargli una denuncia.

Da diverse settimane gruppi di genitori avevano segnalato un uomo sospetto seduto sulle panchine dei giardini pubblici, soprattutto quelli di Charlie Chaplin accanto al Muretto. Un atteggiamento morboso che non è sfuggito ad alcune mamme che lo hanno segnalato alla polizia che lo ha poi identificato e denunciato.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci