Calizzano: si lavora per riaprire la strada del Melogno

Ferrari Innovations

Calizzano. Proseguono a Calizzano i lavori sui tre cantieri che interessano il tratto comunale della Sp 490 del Melogno. La strada, che nel tratto calizzanese è chiusa da fine novembre nel tratto tra località Franchella e il forte del Melogno, potrebbe vedere una prima riapertura entro il mese di maggio.

«Due dei tre cantieri sono terminati per quel che riguarda la parte strutturale, e resta dunque solo da asfaltare - spiega il sindaco, Pierangelo Olivieri -. Quanto al primo cedimento a valle della strada, il più grave, ed ultimo per il quale sono stati avviati i lavori di armamento dei muri, stimiamo in una ventina di giorni lavorativi il completamento, che ci consentirà poi di riaprire la viabilità». L’ondata alluvionale di novembre aveva provocato sulla provinciale una frana di modeste dimensioni, ma soprattutto due gravi cedimenti, danneggiando complessivamente circa 200 metri del manto stradale, oggi quasi ripristinati con consolidamenti a valle.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci