Cairo Montenotte: sconto sulla Tari per i supermercati che donano il cibo

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Cairo Montenotte. Sconto sulla TaRi per i supermercati che donano il cibo. È quanto sta valutando il Comune di Cairo sulla scia del successo del progetto “No Spreco”, per la regia di Anteas, che sta viaggiando su circa 1000 prodotti donati al mese dai supermercati.

Spiega il vice sindaco, Roberto Speranza: «La dicitura “da consumarsi preferibilmente entro” indica la data sino alla quale il prodotto conserva le proprietà specifiche, ma c’è ancora uno spazio di consumo che va dai 2 mesi per la pasta ai 12 per acqua, olii, caffè e così via. Anteas ha quindi pensato di “fare rete”, con un unico centro raccolta, contando sulla disponibilità di 8 supermercati, da Cairo, Carcare, Millesimo e Cengio, che hanno aderito. I prodotti vengono poi prenotati dalle Caritas per essere distribuiti a chi ne ha bisogno». Continua: «Sul modello di quanto avviene ad esempio a Genova, dove la parte variabile della tariffa Tari viene ridotta fino al limite massimo del 30%, stiamo pensando di adottare una misura simile per incentivare la raccolta».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci