Condividi l'articolo

Genova. I carabinieri hanno arrestato un pregiudicato di origini tunisine, M.S. per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Lo straniero ha minacciato, aggredito e preso a botte la sua ex compagna, una donna peruviana di 39 anni,. E’ successo sotto gli occhi di diversi testimoni nei pressi della fermata metro “Dinegro”.

Un’aggressione interrotta solo grazie all’intervento dei carabinieri della stazione di San Teodoro insieme ai colleghi della stazione di Sampierdarena.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici