Savona: uomo arrestato per spaccio dalla Squadra Mobile

L’uomo è anche sottoposto alla misura della libertà vigilata.

Ferrari Innovations

Ieri, a Savona, i poliziotti della Squadra Mobile, nell’ambito dell’attività finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti - in particolare ai danni di minori - hanno arrestato un quarantasettenne, italiano, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, aggravato dalla minore età dell’acquirente. L’uomo è anche sottoposto alla misura della libertà vigilata.

Gli investigatori, a seguito di alcuni servizi di osservazione, hanno fermato l’uomo dopo aver consegnato un involucro ad un giovanissimo - poi risultato sedicenne - ricevendone in cambio una banconota da 20€. I poliziotti hanno accertato trattarsi di una dose di hashish e a seguito di perquisizione nella sua abitazione hanno rinvenuto altre dosi della stessa sostanza. Sempre nell’abitazione dell’arrestato sono stati trovati un bilancino di precisione e materiale generalmente utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Il minore, come previsto dalla legge, è stato segnalato alla locale Prefettura.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci