Savona: un film di Marco Tullio Giordana per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne

La TUA pubblicità qui. Contattaci

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la Camera del lavoro di Savona ha organizzato un’iniziativa pubblica che avrà luogo nella giornata del 22 novembre. L’evento si terrà alle ore 17.00 in piazza Pippo Rebagliati a Savona, presso Nuovofilmstudio.

“Una volta li chiamavano complimenti. Discriminazioni, sessismo, mobbing e molestie sul posto di lavoro” ha come obbiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica su un argomento che ci riguarda sempre di più. Secondo una ricerca Istat sarebbero 1.400 mila le donne che subiscono molestie sul posto di lavoro e l’80% non ne parla con nessuno.

L’iniziativa sarà introdotta da Stefania Druetti, referente delle politiche di genere per la Camera del Lavoro di Savona. Interverranno anche Emanuela Abbatecola, sociologa dell’Università degli studi di Genova, la dottoressa Evelina Argurio e Loredana Taddei, responsabile delle Politiche di Genere Cgil Nazionale. Verrà inoltre presentato un nuovo progetto pilota #stopmolestie, a cura della Camera del Lavoro.

Al termine del dibattito è in programma un buffet e alle ore 20.30 verrà proiettato il film “Nome di donna” di Marco Tullio Giordana, il cui ingresso sarà gratuito fino ad esaurimento posti. La protagonista Nina, giovane donna, cerca lavoro e fortuna in Brianza dove si trasferisce con la figlia. Verrà assunta presso una casa di riposo per anziani e potrà finalmente vivere serena. Finché il direttore della struttura non comincia a farle delle avance e a molestarla, decisa a denunciarlo deve fare i conti con l’omertà delle colleghe e la prepotenza di un sistema conservatore e dispotico.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci