Savona. Stanotte quasi 200 stazioni di rilevamento della temperatura in tutta la Liguria hanno registrato valori sotto lo zero,

Tra giovedì e venerdì si potrà assistere al fenomeno, ormai conosciuto del gelicidio

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Forte calo di temperatura in tutta la Liguria. uasi 200 stazioni di rilevamento hanno registrato valori sotto lo zero, con il record di meno 14,7 gradi sul Monte Settepani nel Comune di Osiglia a 1.300 metri. Le temperature minime registrate nella notte appena trascorsa hanno raggiunto valori ben al di sotto della media climatica con – 11°C a Giacopiane, -12° C sul Monte Pennello e Barbagelata, - 14°C a Poggio Fearza e al Passo del Cerreto.

Anche sulla costa temperature molto rigide con 1° Ca Sanremo, 0° Ca Genova e Imperia e -1°C a Chiavari e La Spezia, -2°C a Savona. Durante il giorno si sta registrando 4 gradi a Ventimiglia e 5 gradi a Levanto. Il picco del freddo sarà stanotte, quando la temperatura si pensa possa scendere anche al di sotto dei meno 22 gradi registrati a Sassello il 6 febbraio 2012. Fino ad ora sulla costa in 24 ore si sono persi circa circa 7° C a Genova, 8° C a Savona e Sanremo, 11° C a Imperia, 17° C a Chiavari e La Spezia, sui rilievi 8° C in meno a Cairo Montenotte, 11° C sul monte Settepani, 13 °C a Varese Ligure. Un freddo anomalo che continuerà fino a venerdì quando poi si avrà un aumento delle temperature, anche a bassa quota, e il ritorno a condizioni normali tipiche del periodo. Sabato si potrà avere ancora qualche pioggia sui rilievi e domenica ci si aspetta una giornata discreta. Le giornate in cui ci si aspetta un picco di disagi saranno tra mercoledì notte e venerdì mattina, quando il fronte freddo incontrerà una perturbazione umida. Nevicate nella giornata di giovedì con un qualche anticipo nella giornata di mercoledì.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci