Savona si è svegliata con lo sciopero selvaggio della Tpl

L'agitazione è stata messa in atto per contrastare la privatizzazione del servizio

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Savona.È stato un risveglio amaro per gli utenti della Tpl. I dipendenti dell'azienda che gestisce il trasporto pubblico nel Savonese hanno attuato uno sciopero “selvaggio”. L'agitazione è stata messa in atto per contrastare la privatizzazione del servizio. Questa mattina nessun mezzo pubblico è uscito dal deposito.

Già ieri il personale dell’azienda avevano manifestato occupando il consiglio Comunale di Savona durante la presentazione di una mozione urgente di Noi per Savona ed M5S per una proroga dell’affidamento “in house” del trasporto pubblico locale, dopo che la Provincia ha pubblicato il bando che potrebbe fare entrare i privati nella gestione del servizio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci