Savona: l’operazione "Holidays" porta alla luce una truffa all’INPS

Più di 500 mila euro da recuperare.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Savona. Più di un centinaio di accertamenti, più di cinquanta extracomunitari denunciati e oltre cinquecento mila euro da recuperare: è in sintesi il bilancio, illustrato questa mattina in una conferenza stampa, dell’Operazione Holidays condotta dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Savona. Una lunga e minuziosa indagine che si è svolta in collaborazione con l’INPS e che ha portato in luce il fenomeno di oltre una cinquantina di persone che continuavano a percepire il Naspi nonostante avessero abbandonato il nostro Paese.

Il sussidio infatti può essere erogato soltanto per persone extracomunitarie che abbiano perso il lavoro e viene immediatamente annullato nel momento in cui si lascia l’Italia.

Diverse le nazionalità delle persone coinvolte.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci