Savona: funivie del carbone, scatta lo sciopero con presidio dalla Prefettura

Ferrari Innovations

Savona. Scatta lo sciopero alle Funivie di Savona. A proclamare lo stato di agitazione le segreterie provinciali e territoriali (Filt Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti) congiuntamente alla RSU di Funivie. Si comincia alle 14 di oggi e si andrà avanti fino alla stessa ora di domani.

Una decisione presa per garantire il reddito e le prospettive future dei lavoratori. Spiega il segretario provinciale della Cgil Andrea Pasa: "La Regione Liguria ha chiesto un incontro con il Ministero delle Infrastrutture e non ci è riuscita, chiederemo al nuovo ministero come sindacati un incontro per capire com'è la situazione. Se davvero vengono date indietro le concessioni succedono problematiche maggiori della piattaforma. Si tratta di una infrastruttura unica in Europa".

E intanto domani è previsto un presidio dalle ore 10 alle 12 davanti alla Prefettura di Savona.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci