Sanremo, ruba su auto in sosta. Straniero arrestato dalla polizia dopo veloce indagine

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Sanremo. Durante il lockdown, alla fine di marzo, un cittadino peruviano si presentava in Commissariato per denunciare un furto commesso ai suoi danni. Al momento di riprendere la sua auto parcheggiata in via verdi a Sanremo, infatti, notava che ignoti avevano forzato la serratura e, non riuscendovi, infranto uno dei finestrini per asportare vari oggetti personali posti all’interno del veicolo.

Dalla visione delle telecamere cittadine e di alcuni esercizi commerciali, nonostante le difficoltà rappresentate dall’ora notturna e dalla scarsa visibilità, gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria riuscivano a ricostruire l’accaduto e ad identificare almeno uno dei due ladri, F.K. , circa 40 anni, straniero privo di soggiorno e noto alle forze dell’ordine per la sua indole violenta ed aggressiva e i suoi numerosi precedenti.

Da ultimo, in occasione di una perquisizione effettuata dalla Squadra di PG del Commissariato presso il suo domicilio, aveva trovato una bicicletta rubata un anno prima ad un sanremese, circostanza per la quale era stato denunciato per ricettazione.

Considerati i precedenti e la sua indubbia pericolosità, il GIP del Tribunale di Imperia, su richiesta del PM, disponeva la custodia cautelare in carcere che veniva eseguita nella mattinata di ieri accompagnando l’arrestato in carcere e così mettendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria .

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci