Sanremo, la polizia scopre un finto matrimonio contratto da una bigama

La donna aveva alle spalle già un matrimonio celebrato pochi anni fa a Nizza

Ferrari Innovations

Sanremo. La Polizia di Stato, dopo un’articolata attività investigativa, ha portato alla luce un finto matrimonio contratto a Sanremo da una bigama.

La donna aveva alle spalle già un matrimonio celebrato pochi anni fa a Nizza ma decide comunque di sposare un cittadino tunisino, che però risulta essere irregolare sul nostro territorio e quindi probabilmente alla ricerca di un permesso di soggiorno.

Gli accertamenti svolti dalla Polizia di Stato, in collaborazione con le forze dell’ordine francesi, hanno fatto emergere interessanti particolari che hanno condotto alla denuncia della donna per il reato di bigamia e al rimpatrio del tunisino.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci