Salvini ad Albenga per la cerimonia di intitolazione della sede della Lega a Rosy Guarnieri

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Albenga. Due anni fa la scomparsa della “zarina verde”, oggi l’intitolazione della sede storica di piazza San Francesco, nel cuore della città, alla sua memoria. Emozioni e ricordi si sono miscelati nella cerimonia alla quale ha partecipato il leader della Lega Matteo Salvini: «Una donna che aveva un grande carisma, un esempio per tanti amministratori comunali. Era capace, seria e professionale. Davvero una grave perdita».

Commossa Cristina Porro, segretario cittadino del Carroccio: «Con la scomparsa della Rosy Guarnieri la città di Albenga ha perso una donna dal grande spessore umano e politico. Era una amica che amavo definire "ingombrante" e la sua assenza si continua a sentire davvero tanto. Era amata da coloro che avevano le sue stesse ideologie politiche, ma era altrettanto stimata e rispettata dagli avversari politici per la sua integrità correttezza e coerenza a cui mai è venuta meno. Negli incarichi che ha ricoperto non si è mai risparmiata operando nell'esclusivo interesse della sua gente e della sua città che tanto ha amato. Tutti noi siamo stati testimoni nel corso degli anni della sua grinta, del suo coraggio della dignità con cui ha condotto tutte le sue battaglie politiche, sino alla sua ultima battaglia, la più difficile».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci