Ruspe e camion in azione alla foce del Roja a Ventimiglia per rimuovere gli accampamenti abusivi

Il fiume presidiato da polizia e carabinieri

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Ventimiglia. Ruspe e camion in azione questa mattina all'alba alla foce del Roja a Ventimiglia per rimuovere gli accampamenti abusivi allestiti dai migranti in attesa di poter espatriare in Francia.

Rimossi sotto lo sguardo attento delle forze dell'ordine cumuli di spazzatura e le 110 tende allestite dai profughi. Almeno una sessantina gli uomini in divisa schierati nel caso in cui attivisti e migranti avessero opposto resistenza all'operazione.

D'ora in poi il greto del Roja sarà presidiato da polizia e carabinieri che allontaneranno i migranti qualora volessero nuovamente accamparsi sulle sponde del fiume cittadino. Alcuni di loro sono stati trasferiti al campo allestito e gestito dalla Croce Rossa.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci