Rogo di Casella: grave il bimbo, fuori pericolo i genitori

L’incendio è divampato in via Mandelli ed a soccorrere la famiglia sono stati i vicini di casa che hanno chiamato i mezzi di soccorso.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

La notizia del rogo di Casella sta occupando i primi titoli dei media. L’incendio divampato questa notte nel piccolo paesino della Vallescrivia ha coinvolto un’intera famiglia e purtroppo, secondo le ultime notizie, il più colpito è Giuseppe Faietta, gettato, nel tentativo di salvarlo dalle fiamme, dal secondo piano. Le condizioni del piccolo non sono gravi per la caduta, ma per la densità di fumo respirato dentro l’abitazione. È in codice rosso, al contrario dei genitori che non sono in pericolo di vita.

L’incendio è divampato in via Mandelli ed a soccorrere la famiglia sono stati i vicini di casa che hanno chiamato i mezzi di soccorso.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci