Roccavignale, rinvenuto il corpo di un lupo avvelenato in frazione Strada

L'animale aveva un boccone di carne in bocca

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Un giovane esemplare di lupo è stato rinvenuto senza vita in frazione Strada a Roccavignale probabilmente avvelenato dallo stesso boccone di carne che aveva ancora in bocca.

L'animale, un giovane lupo maschio o almeno così sembra, è stato trovato verso le ore 9 da un residente in zona mentre passeggiava col suo cane.

Sul posto, oltre al sindaco Amedeo Fracchia e i Carabinieri forestali, sono intervenuti i veterinari dell'Asl arrivati da Albenga ed alcuni tecnici piemontesi che stanno monitorando alcuni lupi in zona e nella Valle Beldo.

Il lupo è stato portato presso il Museo delle Scienze Naturali di Genova, dove sarà eseguita l'autopsia e l'analisi del DNA. Dalle analisi si potrà confermare o meno se l’animale sia davvero un lupo, come sembra.

Un esperto locale asserisce che non si tratterrebbe di un lupo ma piuttosto di un ibrido in quanto i polpastrelli delle zampe anteriori non sono uniti da una membrana come è invece per il lupo. «La presenza del lupo a Roccavignale è fatto consolidato – afferma il sindaco Amedeo Fracchia – penso sia necessario trovare una soluzione per regolamentare questa convivenza tra uomo e lupo».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci