Ritrovato a Ventimiglia il cadavere dello straniero disperso dal 29 maggio

Ferrari Innovations

Ventimiglia. E' stato recuperato questa mattina, nei pressi della foce del fiume Roja, a Ventimiglia il corpo senza vita del giocane straniero disperso dalla settimana scorsa. Il 29 maggio, secondo quanto era stato possibile ricostruire, era sfuggito ad una aggressione da parte di un gruppo di immigrati.

Poco dopo erano iniziate le ricerche che avevano visto impegnati gli uomini della guardia costiera e i vigili del fuoco. Il cadavere è stato avvistato stamane impigliato tra gli scogli della foce del Roja.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci