RISSA IN GARLENDA

La TUA pubblicità qui. Contattaci

I carabinieri della compagnia di Alassio hanno denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica, presso il Tribunale di Savona, cinque cittadini extracomunitari di origine marocchina, di età compresa tra i 29 e i 37 anni, tutti residenti nei comuni di Graklenda e Cisano sul Neva, imparentati fra di loro, per aver dato vita ad una cruenta rissa, nella serata di ieri sera, in piazza Partigiani, a Garlenda.

I cinque uomini si trovavano nella piazza, insieme ad altri connazionali da almeno un paio di ore a bere birra e chiaccherare tutti insieme quando, verso le ore 23, hanno iniziato a deridere uno di loro, con sberleffi e spintoni, questo giovane, vedendosi in difficoltà, chiedeva aiuto ai fratelli rimasti in disparte ed iniziava così una violenta rissa , che coinvolgeva cinque persone, mentre gli altri presenti si dileguavano.

All'arrivo dei militari, i cinque extracomunitari venivano fermati e venivano poi fatti traspotare da altrettanet ambulanze presso il pronto socorso dell'ospedale di Pietra Ligure, in quanto tutti variamente feriti, nessuno in modo grave.

C.S

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci