Revocato lo sciopero dei treni in Liguria previsto il 24 settembre

Nei prossimi giorni incontro tra azienda e sindacato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Una buona notizia per i pendolari e per coloro che sono abituati a viaggiare in treno: è stato revocato poco fa lo sciopero del 24 settembre che era stato proclamato diverse settimane fa dalle organizzazioni sindacali regionali.

Questo perché a giorni si terrà un incontro tra azienda, sindacati e Regione Liguria sui temi che erano all’origine dell’astensione del lavoro e che consistevano soprattutto sulla qualità del materiale rotabile e sulla sicurezza all’interno dei treni.

In arrivo ci sono infatti delle novità, anche se quella dei tornelli, che verranno sperimentati a breve nel genovese, è ancora lontana da potersi attuare su tutta la linea. Oltre a prendere in considerazione i necessari adeguamenti alla rete ferroviaria ed al materiale rotante, sembra potersi attuare una videosorveglianza sui principali convogli, in particolare i RV (Regionali Veloci) nelle ore più frequentate.

Confermato invece dall’orario invernale che non ci saranno treni nella notte, voluti soprattutto da quei lavoratori (infermieri, camerieri) che terminano il loro turno oltre le 22. Ma forse se ne parlerà nel prossimo anno.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci