Condividi l'articolo

Imperia. I lavori inizieranno entro la fine di novembre e secondo le previsioni dureranno almeno quattro mesi. Il cantiere per il restauro del Museo Navale di via Scarincio a Imperia prende il largo con un investimento previsto di 600 mila euro. Somma già stanziata dal consiglio comunale all’interno del piano triennale dei lavori pubblici.

Prossimamente il Comune pubblicherà la gara d’appalto e l’auspicio è appunto quello che l’intervento possa decollare già entro la fine del prossimo mese. Sono previsti lavori per la sistemazione di alcuni porzioni del tetto, il completamento della sala Dolia e ancora la riqualificazione delle facciate, la predisposizione anche di una sala-guardaroba, il completamento funzionale del percorso museale con altri interventi che riguardano anche l’impianto elettrico e di ventilazione e delle condotte idriche.

Un restyling importante per uno dei poli museali d’eccellenza della Liguria che raccoglie materiali relativi alla storia della marineria mediterranea e oceanica.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici