Rapina al Conad di Loano, forse è un bandito pendolare

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Loano. Potrebbe essere un rapinatore pendolare l’uomo che, vestito con una tuta Adidas con cappuccio in testa e cutter in mano, ha assaltato il supermercato Conad a Loano, che si trova lungo la via Aurelia. Un colpo, messo a segno nella serata di lunedì, che ha fruttato agli autori un bottino di almeno duemila euro. I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere dell’esercizio commerciale e quelle delle zone limitrofe cittadine. Si vede il bandito mettere le mani dentro il cassetto e prelevare le banconote e quindi allontanarsi a piedi. Da qui l’ipotesi che il bandito abbia raggiunto la cittadina della Riviera di Ponente per compiere colpi del tipo «mordi e fuggi». A dare la caccia all’uomo sono i militari di Loano e della compagnia di Albenga che hanno raccolto la testimonianza della cassiera del supermercato, che è stata minacciata dal bandito.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci