Profumi contraffatti in un negozio cinese, denunciato il titolare

Controlli della Guardia di Finanza ad Albenga

Profumeria Simonini

Albenga. Oltre 600 articoli riproducenti illegalmente i marchi delle più note griffes (Burberry, Prada, Dior e molti altri), per un valore economico di circa 4.000 euro sono stati sequestrati dalla guardia di finanza in un negozio gestito da commercianti cinesi ad Albenga. Il rappresentante legale è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Savona per diversi reati tra cui la frode in commercio e l’introduzione nello Stato di prodotti con marchi contraffatti.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi