Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Prende il via mercoledì mattina il ‘calaggio’ dell’impalcato sulle pile del nuovo ponte di Genova

Tempo di lettura: 1 minuto

Genova. Prende il via mercoledì mattina il ‘calaggio‘ dell’impalcato sulle pile del nuovo ponte di Genova. Si tratta di un’operazione delicata, composta da cinque complesse macro-fasi che porteranno a stabilizzare l’impalcato sulle pile. Il ponte scenderà di circa 26 cm fino a incastrarsi nelle pile. In tutto, l’operazione richiederà circa due settimane. Intanto è stato fissato per le 22 di questa sera (lunedì) il 79^ e ultimo trasporto eccezionale diretto al cantiere. 237 i pezzi trasportati dal luglio 2019, un aspetto delle lavorazioni, che ha visto impegnati non solo i tecnici di PerGenova e della struttura commissariale ma anche il personale della polizia locale. “Un ringraziamento particolare per la grande collaborazione va a tutti i cittadini di Cornigliano, Sampierdarena, Campasso e via Fillak – dice il commissario alla ricostruzione Marco Bucci – a cui, in tutti questi mesi, sono stati chiesti piccoli e grandi sacrifici come quello di spostare le automobili dalle strade interessate dal passaggio dei mezzi. Se siamo riusciti ad arrivare fino a qui lo dobbiamo anche al prezioso contributo di tanti abitanti pazienti e disponibili che hanno agevolato il lavoro del cantiere“. I trasporti sono stati sempre effettuati di notte per arrecare il minore disturbo possibile. Questa sera i mezzi dell’ultimo trasporto eccezionale, che porteranno due carter e una piattaforma per i lavori in quota, usciranno da Corso Perrone alle 22 per raggiungere Via Fillak e l’area di levante del cantiere.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: