Prato Nevoso e Limone Piemonte restano le due mete privilegiate dai savonesi

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Limone Piemonte. Quindicimila a ballare, cantare e bere in attesa del nuovo anno nella conca di Prato Nevoso, qualcuno meno ma sempre grande affluenza anche a Limone Piemonte e Artesina.

Le località montane delle alpi occidentali hanno fatto il pienone con le migliaia di savonesi che hanno deciso di lasciare il mare per trascorrere San Silvestro sulla neve, anche se poi alla fine le temperature non hanno fatto troppa differenza. Altissime invece quelle dei festeggiamenti. Alle 18 di martedì erano circa 12 i chilometri di coda sulla strada che da Frabosa portava alle località alpine. Una situazione che ha spinto le autorità a chiudere la strada d’accesso dalle 18, imponendo l’uso delle navette. E la musica dei dj di Radio Dimensione Suono ha inondato Prato Nevoso fino alle tre del mattino.

A Limone, invece, la festa proseguirà anche oggi con le piste del Maneggio che ospiteranno il Limone Light, music and fire. La manifestazione, presentata da Sonia De Castelli, vedrà susseguirsi, a partire dalle 18.30, la fiaccolata dei bimbi e la coreografica esibizione dei Maestri della Scuola Sci Limone, a cui seguiranno uno spettacolo con i laser e il gran finale con i fuochi artificiali piromusicali. Al termine saranno distribuiti cioccolata calda e vin brûlé a tutti gli spettatori. In caso di impossibilità allo svolgimento l’evento sarà rinviato a sabato 4 gennaio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci