A Portofino è arrivata l’ambulanza attrezzata che assicura intervento sanitario di emergenza 24 ore su 24

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Genova. È sbarcata questa mattina al porticciolo di Portofino, dal traghetto Ichnusa, l'ambulanza attrezzata che garantisce, grazie ad una convenzione tra Asl4 e pubbliche assistenze del Tigullio, l'intervento sanitario d'emergenza 24 ore su 24 ai residenti del borgo. Secondo le previsioni, il mezzo stazionerà a Portofino almeno fino a giugno 2019.

“Si tratta di una risposta importante ai bisogni sanitari di questa comunità, duramente colpita dal maltempo, isolata dal resto della Liguria, e quindi anche dagli ospedali – commenta l’assessore alla Sanità Sonia Viale - Già dal 30 ottobre, subito dopo che la mareggiata ha distrutto la strada che collega Portofino a Santa Margherita, un medico e un infermiere si sono insediati in un locale messo a disposizione dall’amministrazione comunale. Oggi è arrivata l’ambulanza, che potenzia il presidio sanitario in un momento di particolare difficoltà per i residenti”.

“Grazie alla convenzione tra Asl 4 e le pubbliche assistenze del territorio – spiega Bruna Rebagliati, direttore generale Asl4 Chiavarese - in particolare grazie alla Croce bianca di Rapallo, la Croce Verde di Camogli e i Volontari di Ruta e di Sant’Anna, si garantisce la copertura 24 ore su 24 a supporto del medico e dell’infermiere presenti a Portofino dal 30 ottobre scorso”

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci