Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Pietra Ligure: flash mob per salvare il punto nascite del Santa Corona

Tempo di lettura: 2 minuti

Dalle ore 10,00 alle ore 11,00 una “catena umana” lungo l’Aurelia distanziati almeno un metro uno dall’altro.

Pietra Ligure. Questa mattina, alle ore 10,00, una grande catena umana distanziata si è erta a difesa dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

A parteciparvi fisicamente – ma sempre mantenendo le distanze di sicurezza – sindaci, cittadini, sanitari, associazioni, e sindacati.

A partire dalle ore 10,00, una lunga “catena umana” si è disposta lungo l’Aurelia, distanziati almeno un metro uno dall’altro e indossando la mascherina come da disposizioni. Ogni 10 minuti vengono letti testi inerenti alla salute dei cittadini.

I Sindaci sono nei pressi dell’ingresso dell’Ospedale, e vicino ed essi tutte le associazioni e i sindacati.

Presenti diversi consiglieri regionali e il Presidente della Commissione Salute e Sicurezza Sociale Dott. Brunello Brunetto.

Le richieste ufficiali avanzate dal gruppo Nascere a Pietra, promotore del flash mob, alla Regione Liguria e all’ASL2 sono:

  1. comunicare la data ufficiale della riapertura, facendo in modo che i tempi siano più brevi possibili;
  2. adottare una programmazione a tempi lunghi utilizzando tutti gli strumenti che portino stabilitàassunzione di ostetriche, figura più semplice da reperire, contratti a tempo indeterminato con incentivi e/o benefit per le figure più difficili da reperire, come ad esempio i ginecologi.

Le associazioni che hanno aderito e promuovono la campagna sono: ACLI Savona, Casa dei Circoli Ceriale, CGIL Savona, Cittadinanza attiva Liguria, Cittadini Attivi Loanesi, Comitato Roberto Siro, Gruppo FB “Giu le mani dal punto nascite del Santa Corona”, Cisl FP Liguria, Medicina Democratica Onlus, ATTAC Savona, ATTAC Imperia, Comitato Savonese Acqua Bene Comune, UIL FPL PONENTE LIGURE IMPERIA – SAVONA, Ostetriche: Donne per Donne.

Le Pubbliche Assistenze che stanno sostenendo la campagna sono: Croce Bianca Borghetto, Croce Rossa Magliolo, Pietra Soccorso, Croce Bianca Finale Ligure, Croce Bianca Calice, Croce Rossa Loano, Croce Bianca Albenga”.

Per chi volesse seguire tutti gli aggiornamenti della campagna, può trovare ulteriori informazioni su: https://www.facebook.com/nascereapietra e https://www.facebook.com/groups/nascereapietra

La raccolta firme online per la petizione rivolta al Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e disponibile al link https://www.change.org/nascereapietra.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: