Pietra Ligure: evacuate due famiglie da una palazzina con problemi strutturali in Viale Europa

I problemi strutturali sono emersi durante il rifacimento della facciata. Emessa ordinanza del sindaco.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Pietra Ligure. Durante i lavori di rifacimento di una palazzina al civico 66 di Viale Europa, sono emersi problemi strutturali che avrebbero potuto mettere a rischio l'incolumità delle 2 famiglie residenti nel condominio “Mare e Sole”. Da qui l'ordinanza ad hoc del sindaco Valeriani che ha previsto l'evacuazione dello stabile per motivi di sicurezza.

Il provvedimento è stato preso per consentire ai tecnici di effettuare tutta una serie di controlli approfonditi sull'edificio. Lo sgombero dello stabile è stato deciso ieri pomeriggio dopo un sopralluogo dei Vigili del Fuoco, dei tecnici del Comune e dell'ingegnere strutturista - interpellato dall'impresa che stava eseguendo i lavori sull'edificio - che sabato ha redatto una relazione sulle condizioni strutturali di sicurezza e stabilità della palazzina, inviata all'ufficio tecnico comunale.

Nella tarda mattinata è arrivata ufficialmente l’ordinanza del sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani: «A seguito della relazione di un tecnico abilitato è stata emessa una ordinanza di sgombero dell’edificio “Mare Sole” situato in Viale Europa 66 in attesa di indagini strumentali di dettaglio più approfondite».

Giovanni Orlando, amministratore dello stabile, sottolinea come non ci sia alcun pericolo di crollo imminente, ma che vista la situazione rilevata si è preferito optare per questa soluzione anche se inevitabilmente potrà creare qualche disagio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci