Picchia la compagna intervengono i Carabinieri della Stazione di Savona

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Un uomo, N.E.32enne senza fissa dimora è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Savona per maltrattamenti e lesioni nei confronti della sua compagna. I Carabinieri alle prime ore del mattino sono intervenuti in Corso Mazzini, presso i locali abbandonati, in quanto era stata segnalata una furente lite.

Giunti sul posto i militari identificavano le parti, dove si poteva constatare che la compagna convivente dell’arrestato aveva subito delle lesioni fisiche ed in presenza dei militari l’uomo continuava a minacciare la donna.

Gli accertamenti dei carabinieri hanno consentito di accertare che gli episodi di violenza andavano ormai avanti da diverso tempo e numerosi erano stati gli episodi di violenza e minacce nei confronti della compagna, e che l’evento della nottata era l’ultima situazione degenerata, terminata con l’aggressione fisica, con schiaffi e calci. Fortunatamente la donna riusciva a scappare e a richiedere l’intervento dei militari.

L’arrestato, dopo le incombenze di rito, su disposizione dell’A.G. è stato trattenuto nella camera di sicurezza di questa caserma, per il processo che si terrà nella mattinata di domani.

La donna, è stata accompagnata dal personale del 118, al pronto soccorso dell’ospedale di Savona.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci