Per Piaggio Aerospace qualcosa si muove ma c'è anche un aumento della cassa integrazione

Pista Kart Indoor Albenga

Otto ore di sciopero oggi alla Piaggio Aero. Braccia incrociate nel comparto meccanico. Nel frattempo arriva un’altra doccia fredda: l’aumento delle giornate di cassa integrazione. Il totale delle persone coinvolte nella CIGS Piaggio Aero passa a quindi a 527 unità. Ad annunciarlo è stato il segretario generale Fim Cisl Liguria Alessandro Vella.

«Ha comunicato alla Rsu dell’azienda aeronautica – spiegano alla Fim Cisl - un aumento delle gior­nate di "cassa". Verranno coinvolti altri reparti come il Delivery, la verni­ciatura, il laborato­rio. La motivazione è quella della dimin­uzione dei carichi di lavoro previsti, l’intervento sarà per due giorni a settim­ana». «Purtroppo in assenza di risposte che attendiamo da tempo da parte del governo non si ha visibili­tà sui carichi di la­voro oltre il 31 lug­lio», dicono i sindacati che attendono la convocazione di un tavolo di confronto al ministero per lo Sviluppo Economico per un aggiornamen­to sull’attività illustrazione presso l’amministrazione difesa. Un nodo cruciale perché possa finalmente dare risposte concrete sulle commesse promesse per gli oltre 1200 lavoratori fra diretti e indotto come Laerh di Albenga che attende un piano concreto di rilancio di Piaggio.

Ancora più incisivo il commento del segretario della Fiom genovese Bruno Manganaro: «Il governo doveva fare i primi stanziamenti entro il 15 giugno ma oggi nulla ancora è successo». Qualcosa però si è sbloccato. «Nel corso di un incontro tenutosi con rappresentanti del Mise e della Difesa stato in particolare confermato di voler rendere operativi entro fine mese nuovi contratti per la manutenzione di motori in servizio alle Forze Armate per un valore di circa 200 milioni – ha precisato il commissario Vincenzo Nicastro - L’ampliamento dei contratti di assistenza rende in particolare concreto il progetto del Governo di trasformare Piaggio nel centro d’eccellenza nazionale per la manutenzione nel settore aerospazio, segmento nel quale la società detiene competenze uniche».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi