Per le scuole di Loreto di Alassio un appalto da 2 milioni e mezzo di euro

La gara è coordinata dallo Sportello Unico Appalti della Provincia

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Alassio. La Provincia di Savona ha avviato l’appalto per affidare i lavori di primo stralcio per la realizzazione del Polo Scolastico di via Loreto, ad Alassio. L’importo complessivo dell’appalto ammonta a poco più di 2,5 milioni di euro, oltre all’Iva. La gara, coordinata dallo Sportello Unico Appalti di Palazzo Nervi, è a procedura aperta e sarà aggiudicata all’offerta giudicata economicamente più vantaggiosa. Il termine per il ricevimento delle offerte è fissato per il prossimo 31 maggio mentre le sedute di gara sono in calendario per il 1° giugno (apertura buste) e per il 29 giugno.

Il primo stralcio dei lavori riguarda la realizzazione della scuola secondaria di primo grado secondo il progetto esecutivo redatto dalla società di ingegneria e architettura Eutecne di Perugia. Il piano complessivo prevede la realizzazione di un complesso che ospiti, oltre alle medie inferiori, anche la scuola primaria e quella dell’infanzia. Una sorta di “campus” scolastico, dotato di spazi adeguati per la didattica, ampie aree esterne, spazi per lo sport ed attività complementari ma, soprattutto, progettato e realizzato secondo i criteri della più recente normativa antisismica, con il maggior grado possibile di sicurezza per i ragazzi di Alassio. Nel progetto di fattibilità presentato – a parere della giunta – sono stati recepiti concetti innovativi di architettura bioclimatica e di bioedilizia.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci