Per Capodanno a Genova vietati botti e spray urticanti

Ferrari Innovations

Genova. Fino al primo gennaio il Comune di Genova ha vietato la detenzione di ogni tipo di artificio pirotecnico, materiale esplodente in area pubblica e/o aperta al pubblico.

È uno dei provvedimenti per garantire la sicurezza. Tra gli altri ha previsto il divieto di distribuire, detenere e consumare bevande in contenitori di vetro o metallici nei luoghi degli eventi, così come la detenzione di spray urticante. Quest'anno a Genova il Capodanno in piazza De Ferrari dura tre notti.

Le serate saranno animate, tra gli altri, da i Mates e Gabry Ponte domani sera, gli Awed e i Boomdabash il 30 dicembre e Giusy Ferreri il 31 dicembre. In questi giorni, a partire dalle 16, sarà vietato il transito in piazza De Ferrari.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci