Parcheggio di Alassio in via Pera, arriva l'ok dalla Conferenza dei servizi

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Alassio. Dalla conferenza dei servizi, riunita in sede deliberante, è arrivato l’ok al progetto definitivo per la realizzazione del parcheggio multipiano pubblico di via Pera – via Michelangelo. Verrà ricavato un piano interrato e tre piani fuori terra, per una superficie agibile di circa 5 mila metri quadrati. La progettazione porta la firma dell’ingegnere Daniele De Vincenzi di Pietra Ligure coadiuvato dal geologo alassino Alessandro Scarpati. Il parcheggio sarà costruito in prefabbricato e in due fasi. Il primo lotto prevede la realizzazione di ottanta posti auto in più a cui si aggiungeranno altri quaranta del secondo lotto. Con la realizzazione della parte coperta, la struttura potrà essere utilizzata dagli ambulanti del mercato settimanale che, nel periodo invernale, potranno essere trasferiti nella vecchia sede di piazza Paccini. L’area, tra l’altro, è stata completamente rinnovata a fine estate con parcheggi più spaziosi. Solo due mesi fa il Comune di Alassio aveva dato il via libera alle indagini geognostiche per la realizzazione del primo lotto del parcheggio con prove tecniche e sondaggi geologici per verificare le condizioni di portanza dei terreni. Indagini e carotaggi propedeutici all’esecuzione delle opere di fondazione e della progettazione esecutiva del parcheggio che sorgerà in una zona strategica della cittadina: all’imbocco dell’Aurelia Bis e quindi collegata all’uscita del casello dell’Autofiori ad Albenga.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci