Inaugurato il nuovo ponte di Genova

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Genova- Cerimonia d’inaugurazione, a quasi due anni dal crollo del ponte Morandi che costò la vita a 43 persone, del nuovo viadotto sul Polcevera, nel capoluogo ligure, ribattezzato “Genova San Giorgio”.

Presente il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che poco prima dell’inaugurazione ha incontrato i parenti delle vittime. Emozionante il passaggio delle Frecce Tricolori.

Prima la pioggia come annunciato anche dalle previsioni, poi il cielo si è schiarito con spazio anche per un arcobaleno che ha incorniciato il cielo della Val Polcevera a Genova proprio sull'arrivo delle autorità. Oltre alla presenza delle più alte cariche dello Stato, fra cui la presidente del senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e il presidente della Camera Roberto Fico, circa 500 gli invitati tra cui anche il capo della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli, il capo della Polizia, Franco Gabrielli, tutti gli amministratori delegati e i rappresentanti dei cantieri coinvolti nell'opera oltre alle forze armate. Dal palco, dopo l'arrivo di Mattarella è stato suonato l'Inno d'Italia, poi la lettura dei nomi delle 43 vittime del disastro. E infine le note del Silenzio a introdurre i 3 minuti di raccoglimento dedicato alla memoria di chi perse la vita nella tragedia di Genova.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci