Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Ossa umane ritrovate a Magliolo, è giallo in Val Maremola

Tempo di lettura: 1 minuto

Magliolo. E’ giallo a Magliolo dopo il ritrovamento di alcune ossa umane. Sono stati alcuni cacciatori impegnati in una battuta al cinghiale a trovare i resti a circa una decina di minuti di cammino dalla chiesa del paese della Val Maremola.

I cacciatori hanno subito avvertito il 112 che ha inviato sul posto il nucleo investigativo e con loro è arrivato anche il comandante della compagnia Sergio Pizziconi.

I resti e alcuni oggetti ritrovati accanto sono stati raccolti dai militari per essere ispezionati. Le ossa in particolare sono state trasferite all’obitorio dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove verranno analizzati dagli esperti dell’istituto di medicina legale. Si cercherà di capire a che periodo risalgono i resti e soprattutto individuare a chi appartengono. Potrebbero appartenere a Luca Catania scomparso alcuni anni fa proprio da Magliolo. Ma si tratta solo di un’ipotesi.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: