Ospedali di Albenga e Cairo affidati "provvisoriamente" all'istituto Galeazzi di Milano

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. L’istituto ortopedico Galeazzi di Milano ha battuto sul filo di lana il Policlinico di Monza e gestirà gli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte. Questa mattina 6 dicenbre a Genova la commissione ha proceduto all'apertura delle buste con le offerte economiche.

La società milanese ha presentato un’offerta, con il 5 % al ribasso sul prezzo a base d’asta. Il Policlinico di Monza, invece, ha presentato un’offerta con il 5,5%. Questa la graduatoria finale: 87,422 per il Galeazzi e di 83,39 per il Policlinico di Monza.

Per quanto riguarda il Saint Charles di Bordighera, l’assegnazione provvisoria, è andata al raggruppamento di imprese costituito da Maria Cecilia Hospital (Cotignola, provincia di Ravenna) e Iclas (Rapallo), due strutture del gruppo Villa Maria (Ravenna), che ha presentato un’offerta dell’11,5 %.

Ora si procederà con ulteriori verifiche circa la congruità delle offerte presentate. La commissione giudicatrice, presieduta da Giorgio Sacco, ha aperto questa mattina le buste contenenti le offerte economiche nella sede di Regione Liguria di via Fieschi a Genova. Secondo le indicazioni scritte nel bando è prevista la gestione in regime di concessione dei tre nosocomi, per una durata di sette anni, prorogabili per ulteriori cinque.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci