Ordinanza a Varazze per limitare il consumo dell'acqua potabile

In vigore da questa mattina.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Non piove da mesi e a Varazze la situazione peggiora di giorno in giorno, tanto che da stamattina un’ordinanza del sindaco Alessandro Bozzano vieta l’uso dell’acqua pubblica per piscine, giardini e lavaggi di automobili.

E multe salate, a seconda dell’infrazione commessa, sono pronte per chi farà spallucce ad un provvedimento che, si auspica, possa essere rimosso nei prossimi giorni con l’arrivo di una perturbazione (anche se di ora in ora le elaborazioni meteo iniziano ad escludere un interessamento della Riviera di Ponente).

Il provvedimento è stato emesso dal primo cittadino dopo che ieri pomeriggio la società che gestisce l’acquedotto ha fornito gli ultimi allarmanti dati, causati da un’assenza di precipitazioni che ormai va avanti da tanti mesi.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci