Operato al Gaslini il ragazzo che faceva parkour a Imperia

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Imperia. È stato operato all'ospedale Gaslini il ragazzo caduto sabato dal tetto della piscina Cascione a Imperia mentre faceva parkour, la disciplina acrobatica molto in voga nelle grandi città. Il giovane era caduto da un'altezza di sei metri dopo un salto che lo aveva fatto atterrare su un oblò che ha ceduto.

La richiesta di aiuto era stata data da alcuni amici che erano con lui: il ragazzo è sempre rimasto cosciente. Arrivato al Gaslini ieri sera con un'ambulanza dall'ospedale di Imperia, gli è stato diagnosticato un politrauma toracico e, dopo essere stato ricoverato in terapia intensiva, è stato operato. L'intervento chirurgico si è concluso senza complicazioni. Non è in imminente pericolo di vita, ma la prognosi resta riservata.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci