Operata la ragazza caduta dal ponte dell'ex Adelasia di Alassio

Ferrari Innovations

Alassio. Un filo di speranza che unisce due giovani. Un po' più robusto, dopo gli interventi di ieri al Santa Corona per stabilizzare il bacino e soprattutto la colonna vertebrale, quello che lega al ritorno alla vita ed al pieno recupero la diciassettenne che domenica si è lanciata dal ponte dell'ex Adelasia precipitando per una ventina di metri prima del terribile schianto con il selciato della passeggiata sottostante, solo un po' attenuato dai rami di un albero incontrati durante la caduta.

I medici che l’hanno operata mostrano un cauto ottimismo dopo l'eccellente esito del duplice intervento e il decorso soddisfacente delle ore successive ala drammatica caduta. La ragazza resta nel reparto di rianimazione, ma se non insorgeranno complicazioni impreviste dovrebbe lasciarlo nell'arco di pochi giorni, per iniziare un percorso di pieno recupero

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci