Nuova gara per l’affidamento del servizio di gestione e manutenzione, ordinaria e straordinaria, della discarica per rifiuti a Varazze

Ferrari Innovations

Varazze. La Centrale Unica di Committenza dei Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano ha avviato una nuova gara per l’affidamento del servizio di gestione e manutenzione, ordinaria e straordinaria, della discarica per rifiuti non pericolosi in località Ramognina; la gara si svolgerà utilizzando la piattaforma teIematica “Sintel” deIIa Regione Lombardia presso cui la Centrale di Varazze è accreditata. Il corrispettivo annuo posto a base d’appalto – e quindi soggetto a ribasso in sede di offerta – è pari a 917 mila euro, di cui 370 mila quale importo annuo del canone e 547 mila quale quota dei conferimenti da parte di altri Comuni, triturazione e trattamento dei rifiuti. L’affidamento ha la durata di un anno con possibilità di estensione all’anno successivo.

La procedura di gara è aperta e la modalità di aggiudicazione è quella del massimo ribasso sul canone a base di gara mediante gara telematica. Il termine per il ricevimento delle offerte è fissato per le ore 15 di venerdì 19 luglio. L’apertura delle offerte è prevista per lunedì 22 luglio alle ore 10 presso la sede della Centrale di Committenza, presso il municipio di Varazze. Sulla gestione della discarica pesa il contenzioso, tuttora aperto presso il Tar Liguria e il Consiglio di Stato, tra l’attuale gestore (in prorogatio) Lavajet Global Service di Milano e l’Amministrazione comunale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci