Non emetteva gli scontrini, l'Agenzia delle Entrate chiude ristorante ad Albenga

Profumeria Simonini

Albenga. Per non aver emesso gli scontrini fiscali l'Agenzia dell'Entrate ha disposto la chiusura per tre giorni di un risrtorante etnico di Albenga. Il provvedimento è stato notificato dalla guardia di finanza che aveva svolto gli accertamenti del caso nei mesi scorsi.

Nei casi più gravi i giorni di chiusura possono essere anche superiori. Nel caso specifico sono controlli svolti nei mesi scorsi. Di fatto le fiamme gialle hanno segnalato all’Agenzia delle Entrate le infrazioni rilevate. Quindi è stata la stessa AdE ad aver emesso il provvedimento di sospensione temporanea dell’attività commerciale così come notificato dalla guardia di finanza.

Accertamenti analoghi sono stati effettuati anche in altre attività commerciali non solo dell’Albenganese, ma anche dell’Alassino e Andorese a cavallo delle feste di Natale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Borghetto Revisioni