Non è in pericolo di vita la ragazza incinta investita a Genova Quezzi

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Genova. Non è in pericolo di vita Marwa, la ragazza che porta in grembo un bimbo di otto mesi investita sabato sera in piazzetta Pedegoli, nel quartiere genovese di Quezzi. La giovane sta ripondendo alle cure. È stata operata ad una gamba anche l'amica. Entrambe, insieme ad altre due amiche, sono state travolte da un'auto piombata a tutta velocità.

Al lavoro c'è ora la sezione infortunistica della Polizia Municipale di Genova per ricostruire i dettagli dell'accaduto. Anche la passeggera che era a bordo della BMW, si è presentata in questura. La giovane di 21 anni è stata denunciata per omissione di soccorso.

Il conducente, L.B., di 23 anni, è risultato negativo all’alcol test. Il pm Daniela Pischetola lo ha indagato per lesioni stradali e omissione di soccorso. Oggi in carcere fornirà la sua versione al giudice.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci