Nel weekend a Laigueglia torna il "Salto dell'Acciuga", settima edizione

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Laigueglia. Un incontro tra la terra e il mare con la rinnovata Via del Sale che unisce da sempre le comunità liguri e piemontesi. Sabato 20 e domenica 21 ottobre torna «Il salto dell’acciuga». E’ la settima edizione di un evento organizzato dal Comune di Laigueglia e dall'Associazione Turistica Pro Loco di Laigueglia. Sono previste iniziative culturali, mostre, enogastronomia e prodotti del territorio, associazionismo, musica, danze, poesia, letteratura e molto altro. Tema del 2018: «Dal Mediterraneo all'Europa: le rotte da Sud».

Per la settima edizione l’organizzazione della manifestazione ha deciso di guardare alle rotte che partivano dal Meridione. Parteciperanno uomini, merci e idee di Gallipoli (Le), Cetara (Sa), Torre del Greco (Na). Sarà uno straordinario weekend di incontri e scoperte, dove tutte le culture presenti si uniranno in un rincorrersi di avvenimenti per vivere per due giorni il Mediterraneo. Un evento tra cibo e tradizioni. Con Gallipoli, ad esempio, verrà condivisa l'emigrazione del secondo Dopoguerra, con le decine di famiglie di gallipolini che arriveranno a Laigueglia anche per insegnare a pescare. Porteranno al «Salto dell’acciuga» la cultura della Pizzica Salentina, l'artigianato artistico, la gastronomia del cibo “da strada” rappresentato dallo scapece, la pitta, le pittule e altro. Cetara condividerà la passione per l'acciuga, tanto da aver dato i natali all'Associazione degli amici delle Alici che porteranno la pratica della tradizionale produzione della Colatura d'acciughe, che ha ottenuto il marchio Dop. Da Torre del Greco arriverà Giuseppe Rajola, titolare dell'omonima ditta i tesori del mare: perle e coralli. Non mancheranno mostre e storie di mare, ma anche musica con i «Lou Dalfin», «I Calanti», «Brav'om», «I Demueluin», la «Notte dei Cori», con la presenza dei cori di Gallipoli, Laigueglia e dei brigaschi «I Cantaū». La manifestazione nel corso degli anni ha sempre dato spazio alla creatività e all'entusiasmo dei bambini e anche quest'anno ci saranno laboratori a loro dedicati.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci