Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Negativo il bilancio turistico di novembre nel Savonese

Tempo di lettura: 1 minuto

Savona. È negativo il bilancio turistico di novembre, pur nei limiti di un mese di bassa stagione e con l’attenuante delle avverse condizioni climatiche. La flessione delle presenze negli esercizi alberghieri ed extra-alberghieri della provincia di Savona è stata pari al 12%, con un numero di pernottamenti sceso a quota 70.600 (-9.600 rispetto al novembre 2017). E’ quanto emerge dalle statistiche elaborate dall’Osservatorio Turistico Regionale, che mettono in luce anche i poco brillanti risultati di La Spezia (-7,5%) e di Imperia (-2,1%), con la vistosa controtendenza dell’area genovese, dove le presenze in novembre sono cresciute del 3%, nonostante i disagi del ponte crollato e i danni della mareggiata di fine ottobre.

Nel Savonese, complice il maltempo che ha imperversato proprio durante il ponte “dei santi” (nella foto la spiaggia tra Bergeggi e Spotorno agli inizi di novembre), sono stati gli esercizi extra-alberghieri a risentire maggiormente del calo dei turisti (-19,6%), mentre gli alberghi hanno perso l’8,4%. Con il risultato di novembre, il bilancio del 2018, relativamente ai primi 11 mesi (5 milioni 340 mila presenze), si conferma negativo con una perdita complessiva di 242 mila pernottamenti, pari al 4,4% in meno rispetto all’anno precedente. Segno meno anche per le altre province liguri: Genova e La Spezia -0,4%, Imperia -2,9%. Complessivamente le presenze in Liguria sono state 359 mila in meno nei confronti del 2017, con una diminuzione del 2,4%.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: