Nasce un comitato civico per risolvere i problemi di Bastia di Albenga

  • Redazione
  • 1 min e 21 sec (203 parole)
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga, Furti, danneggiamenti e problemi di viabilità da tempo tolgono il sonno agli abitanti della frazione di Bastia di Albenga. Insieme hanno deciso di costituire il Comitato Civico Bastiese. Analisi e proposte per risolvere i problemi del quartiere, vicino al casello dell’autostradale e al centro della Piana albenganese, saranno al centro di un incontro in programma venerdì presso i locali del tennis di Bastia alle ore 20.30. «Un comitato che comunque è apolitico e apartitico al quale potranno aderire tutti i cittadini che vorranno portare il loro contributo per una soluzione, possibilmente rapida, delle problematiche della frazione». I residenti hanno già subito furti in abitazione, ma anche danneggiamenti in serie su auto e moto parcheggiate lungo la strada. Al centro dell’incontro di venerdì soprattutto il problema legato alla viabilità soprattutto dovuto al «parcheggio selvaggio» di mezzi pesanti e al loro passaggio nelle vie del centro visto che il transito prima era vietato ai mezzi superiori alle 3.5 tonnellate, ora il limite è stato innalzato a 5 tonnellate. Anche in questo caso gli abitanti hanno chiesto controlli mirati e soprattutto che venga nuovamente abbassato il limite per il transito dei camion nel loro quartiere. Istanze che poi presenteranno all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Cangiano.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci