Motociclista di Aosta perde la vita in un incidente sull'A10 tra Orco Feglino e Finale Ligure

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Feglino. Tragico incidente sull'A10 pomeriggio di oggi, verso le ore 17,00. Il drammatico incidente si è verificato tra i caselli di Feglino e Finale Ligure, in direzione del Confine di Stato. Enrico Gambini, cinquantenne, noto tatuatore di Aosta, dopo aver tamponato con la sua BMW è caduto dalla moto ed è stato travolto da un camion, in transito lungo l'autostrada, dove si viaggiava su un'unica corsia per la presenza di un cantiere.

Oltre alle pattuglie della Polizia Stradale di Imperia Ovest coordinati dal Funzionario Fuanfranco Crocco che hanno constatato il decesso del motociclista , sono state mobilitate anche le ambulanze della Croce Bianca di Spotorno, l’automedica e gli Addetti alla sicurezza e ausiliari dell'autostrda.

Il traffico autostradale in zona è rimasto bloccato e deviato sull'Aurelia fino alle 19,30 circa, quando, a conclusione dei rilievi, la Polizia Stradale di Imperia ha autorizzato la riapertura al traffico in direzione di XXMiglia.

Enrico Gambini era giunto in Riviera per recarsi ad un Tatoo Convention a Sanremo

ultimo aggiornamento alle ore 21,00

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci